GIORNATA_SICUREZZA_PAZIENTE_Verona_16.09_08.22_

Per la GIORNATA MONDIALE PER LA SICUREZZA DEL PAZIENTE, instituita dall’OMS,  l’ Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, vuole affrontare l’argomento della sicurezza delle cure, aumentare la consapevolezza e l’impegno globale sul tema, perché è una parte costitutiva del diritto alla salute del paziente.

Ci incontriamo Venerdì 16 settembre alle ore 18:00 nella Sala Marani dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

L’evento è dedicato a tutte le persone che assumono regolarmente terapie farmacologiche ed ai loro familiari.

Vedrà coinvolti pazienti e loro caregiver, professionisti sanitari ospedalieri e territoriali  tra cui i Prof. S. Tardivo, Prof. M. Zamboni, Prof. F. Fantin, Dr. G. Rigon, Dr.ssa A. Adami e tre Associazioni di Pazienti, fra le quali anche A.Ma.R.V. OdV che esporrà come le terapie farmacologiche sono vissute dal paziente reumatologico.

 

A.Ma.R.V. OdV partecipa a THIENE (VI) con la Sezione Alto Vicentino alla giornata in piazza con l’evento:
“FATTI DARE UNA MANO” grazie al supporto dei reumatologi del territorio che si adopereranno per la giornata del 18 settembre a dare consulti gratuiti a cittadini e pazienti.
Vi aspettiamo

EVENTO SOCIO-SANITARIO DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DA NOI PROMOSSO IL 23 APRILE 2022 PRESSO IL CIRCOLO SOTTOUFFICIALI DELLA MARINA MILITARE.

L’EVENTO SI SVOLGERA’ A PARTIRE DALLE 9.30 CON UN CONVENGNO E IL SALUTO DELLE AUTORITA’ PER POI PROCEDERE CON LO SCREENING GRATUITO REUMATOLOGICO DELLE MANI E L’ESAME BAROPODOMETRICO AI PIEDI

PER INFO 0415234508

 

PATROCINI

MINISTERO DELLA SALUTE

ULSS 2 E ULSS 3

COMUNE DI VENEZIA

COMUNICAZIONE URGENTE
PER TUTTI I SOCI IN REGOLA CON LA QUOTA ASSOCIATIVA:
ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI IL 26 GIUGNO 2021 PRESSO LA SALA CONVEGNI DELL’OSPEDALE CA’ FONCELLO DI TREVISO.
RICORDATEVI DI COMUNICARE IL VS NUMERO DI TESSERA E LA DATA DEL PAGAMENTO.
VI ASPETTIAMO!!

Durante la prima ondata della pandemia, la Reumatologia è stata una delle specialità più colpite dall’emergenza, con una netta riduzione delle prestazioni sanitarie. Una soluzione almeno parziale potrebbe essere rappresentata dalla #telemedicina che, pur non sostituendo la visita in presenza, può facilitare il rapporto con i pazienti, migliorare il monitoraggio e aiutare a sorvegliare l’aderenza terapeutica. Scopri di più👇
https://www.repubblica.it/…/reparti_di_reumatologia_in…/
#ANMARsocial #PiùFortiInsieme