LA NOSTRA RICHIESTA E' STATA ACCOLTA DALLA REGIONE: VITTORIA!!

Bur n. 82 del 26/07/2019
(Codice interno: 398941)
DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE DELL' AREA SANITA' E SOCIALE n. 76 del 10 luglio 2019
Inserimento della prestazione visita antalgica per terapia del dolore /cure palliative all'interno dell'elenco di
prestazioni da erogarsi in regime di esenzione ai titolari di esenzione 054 Spondilite anchilosante.
[Sanità e igiene pubblica]
Note per la trasparenza:
Con il presente provvedimento viene inserita la prestazione 89.01.1 Visita antalgica per terapia del dolore/cure palliative
nell'elenco delle prestazioni da erogarsi in regime di esenzione ai titolari di esenzione 054 Spondilite anchilosante.
Il Direttore generale
VISTO il DPCM 12 gennaio 2017 "Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, di cui all'articolo 1, comma
7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502";
CONSIDERATO che nel dettaglio, il suddetto DPCM subordina l'applicabilità dei propri allegati 4, 4A, 4B, 4C e 4D all'entrata
in vigore del Decreto interministeriale con cui saranno definite le tariffe massime delle prestazioni e conseguentemente
abrogati il previgente nomenclatore tariffario nazionale della specialistica ambulatoriale (Decreto Ministeriale 22.7.1996)
nonché il Decreto Ministeriale 9.12.2015 concernente le indicazioni di appropriatezza prescrittiva delle prestazioni di
assistenza ambulatoriale, e prevede che dallo stesso termine di cui sopra entrerà in vigore l'allegato 8 contenente l'elenco delle
patologie croniche invalidanti esenti e che nelle more si farà riferimento all'elenco contenuto nell'allegato 8bis;
VISTA la DGR del 6 aprile 2017 n. 428 "Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017 "Definizione e
aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, di cui all'art. 1, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502" -
recepimento e prime disposizioni attuative" e s.m.i.;
VALUTATE le richieste inoltrate dalle AULSS di introduzione della prestazione visita antalgica per terapia del dolore/cure
palliative all'interno dell'elenco delle prestazioni da erogarsi in regime di esenzione ai titolari del codice 054 Spondilite
anchilosante;
VISTA la documentazione elaborata dal Gruppo di lavoro incaricato di valutare l'opportunità di introdurre la prestazione visita
antalgica per terapia del dolore/cure palliative all'interno dell'elenco di prestazioni da erogarsi in regime di esenzione ai titolari
di esenzione 054 Spondilite anchilosante, di cui al Decreto n. 18 del 30 gennaio 2019 (documento agli atti della Direzione
Programmazione Sanitaria - LEA);
VALUTATO che vi possono essere condizioni avanzate di malattia non completamente gestibili dai trattamenti attualmente
disponibili e raccomandati e per le quali potrebbe risultare utile una visita antalgica per la terapia sintomatica del dolore, fatto
salvo che lo specialista di riferimento e primariamente coinvolto nella diagnosi e nella terapia di questa patologia è il
reumatologo e che, pertanto, la richiesta di visita antalgica deve provenire o, almeno, essere indicata da uno specialista
reumatologo;
decreta
1. di dare atto che le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2. di inserire la prestazione 89.01.1 Visita antalgica per terapia del dolore/cure palliative nell'elenco delle prestazioni da
erogarsi in regime di esenzione ai titolari di esenzione 054 Spondilite anchilosante;
3. di dare atto che quanto disposto dal presente provvedimento non comporta spese a carico del bilancio regionale;
4. di incaricare Azienda Zero dell'adeguamento informatico atto alla prescrizione della prestazione oggetto del presente
decreto;
5. di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Domenico Mantoan